Warning: Creating default object from empty value in /membri/ragnarokkr/wp-content/plugins/download-monitor/classes/download_taxonomies.class.php on line 156

Warning: Creating default object from empty value in /membri/ragnarokkr/wp-content/plugins/download-monitor/classes/download_taxonomies.class.php on line 156

Warning: Creating default object from empty value in /membri/ragnarokkr/wp-content/plugins/download-monitor/classes/download_taxonomies.class.php on line 156

Warning: Creating default object from empty value in /membri/ragnarokkr/wp-content/plugins/download-monitor/classes/download_taxonomies.class.php on line 156

Warning: Creating default object from empty value in /membri/ragnarokkr/wp-content/plugins/download-monitor/classes/download_taxonomies.class.php on line 156

Warning: Creating default object from empty value in /membri/ragnarokkr/wp-content/plugins/download-monitor/classes/download_taxonomies.class.php on line 156
Web Mastering | Ragnarøkkr's Workshop

Guida

Nel blog è possibile leggere anche gli articoli provenienti dal mio vecchio sito Ragnarøkkr's Blog (categoria vecchi articoli).

Se desideri leggere l'articolo originale, clicca sul titolo del post.

Se vuoi leggere l'articolo direttamente da questo blog, clicca sul link accanto aContinua a leggere in fondo al riassunto dell'articolo.

Antipixel

  • BlogItalia - La directory italiana dei blog
  • Il Bloggatore
  • Smilla Magazine
  • Bloggers - Meet Millions of Bloggers
  • OnePlusYou Quizzes and Widgets
  • OnePlusYou Quizzes and Widgets

Advertise




Sito affiliato al network

Maruko [マルコ] Media

Altri siti affiliati al network

iNaSlice

Sondaggio – Trasparenza, chiarezza, correttezza… quanto pesano sulla vostra fiducia per un sito?

trasparenza-e-fiducia

Oggi, mi piacerebbe proporre una sorta di sondaggio per capire quanto trasparenza, chiarezza e serietà nei rapporti tra il proprietario o staff di un sito e l’utenza attiva e passiva che ne usufruisce, possono influire sulla fiducia di quest’ultima nei confronti del sito stesso e del suo staff.

Continua a leggere Sondaggio – Trasparenza, chiarezza, correttezza… quanto pesano sulla vostra fiducia per un sito?

Google Closure Vs. YUI Compressor: soluzioni per ottimizzare i propri siti web

google-vs-yahoo

Premessa

Dalla comparsa dei primi semplici siti web composti da pagine HTML statiche ad oggi, lo scenario ha subito un’enorme evoluzione e sviluppo. Oggi giorno i siti non sono più semplici pagine collegate tra di loro per mezzo di link, ma sono vere e proprie applicazioni distribuite sulla rete. Un insieme di fogli di stile, librerie Javascript, pagine HTML dinamicamente generate, via via sempre più complesso ed articolato.

Tutta questa complessità introdotta per rendere i siti web più user-friendly, creare interfacce più dinamiche e visivamente accattivanti, e aggiungere sempre più funzionalità, porta con sé un grande inconveniente: l’aumento, a volte anche piuttosto pesante, della quantità di codice e tempo necessari per il caricamento del sito stesso.

Continua a leggere Google Closure Vs. YUI Compressor: soluzioni per ottimizzare i propri siti web

Validare il codice, passo importante prima della pubblicazione

Validazione del codice

La volta scorsa, sono stati analizzati brevemente alcuni utili strumenti online per la stesura e test del codice necessario alla realizzazione di una o più pagine web. Ma la stesura del codice è solo un primo passo verso la pubblicazione definitiva del proprio lavoro.

Quindi, è stato editato tutto (o quasi) il codice necessario, è stato riposto in un luogo più sicuro di una variabile all’interno di una pagina html, e si è pronti per il passo successivo.

Ciò che segue la stesura del codice è, come per la scrittura di un libro o di qualsiasi altro documento, il controllo che ciò che si è scritto sia stato fatto in modo corretto secondo le regole del linguaggio utilizzato. Bisogna fare il controllo o validazione della sintassi.

Ogni linguaggio ha una sua propria sintassi e quindi necessita di strumenti adatti alla verifica e, di conseguenza, alla validazione secondo regole standard.

Continua a leggere Validare il codice, passo importante prima della pubblicazione

5 strumenti online gratuiti per sviluppatori web

5 strumenti online gratuiti per sviluppatori web

Chiunque sviluppi siti e applicazioni web o, più semplicemente, abbia la necessità di testare nuove idee, sicuramente avrà già nel suo arsenale di strumenti, tutto il necessario per il proprio lavoro. Da Notepad a Dreamweaver, tutti sicuramente hanno le loro preferenze e necessità.

Ma se ci si trovasse in una di quelle situazioni dove si ha il cosiddetto lampo di genio, senza però alcuno degli strumenti che solitamente si utilizza (computer connesso a internet a parte, ovviamente :) )? Ecco, quindi, 5 validi strumenti online, completamente gratuiti, che vi permetteranno di dare sfogo al vostro estro creativo.

Continua a leggere 5 strumenti online gratuiti per sviluppatori web

Seevolution ci aiuta nell’analisi statistica del nostro sito web

Seevolution.comPrima o poi tutti colòro che gestiscono un sito/blog avranno a che fare con la fatidica analisi dei propri siti. Per questo tipo di lavoro ci sono vari strumenti disponibili in rete, uno su tutti Google Analytics, che offre anche l’utile servizio di overlay della mappa statistica sulle pagine del nostro sito web. Ma se volessimo un aiutino in più e magari con qualche servizio in real-time come potremmo fare?

Ecco che qui ci viene in aiuto questo servizio web, ancora in fase beta, che ci permette di ottenere mappe grafiche (heatmap) della frequenza e posizione dei click fatti dai nostri utenti, e quanto gli utenti siano portati a fare scrolling delle pagine del vostro sito. Seevolution è il nome di questo servizio, molto utile anche per tenere sotto controllo le statistiche in tempo reale.

Seevolution è molto semplice, si va sul sito e ci si registra, si aggiunge il proprio sito al proprio account (se ne possono aggiungere fino a 5) e si copia uno snippet di javascript nel codice HTML delle pagine (o del template) che si vogliono monitorare. Il gioco è fatto, ora dobbiamo solo lasciar passare almeno 24 ore, per dare al servizio la possibilità di incominciare ad immagazzinare i primi dati utili per le statistiche.

Per accedere al servizio, viene usato un metodo assolutamente non invasivo. Lo snippet inserito precedentemente crea un’immagine 0×0 pixel nell’angolo inferiore sinistro della finestra del browser. Basta spostare il puntatore in quell’angolo e cliccare per richiamare la funzione javascript tramite la quale potrete accedere al piccolo form di login. Una volta loggati, avrete a disposizione una toolbar flottante dalla quale potrete monitorare varie informazioni, in tempo reale e non, relative al sito e alla singola pagina, organizzate per statistiche orarie e settimanali.

Un’interessante funzione è X-Ray, che vi fornisce i dati statistici del giorno o della settimana, su mappa grafica (heatmap) sovrapposta alla pagina del vostro sito web.

Personalmente, lo ritengo un utile strumento complementare all’onnipresente Google Analytics. Voi che ne pensate?